Accomodazione in Croazia

Prenotate il vostro appartamento direttamente dal proprietario

Ville e appartamenti in Croazia
Piscina Animale domestico
Lavatrice Sauna
Lavastoviglie Sat.-/TV via cavo
Letto bambini Terreno recintato
Vista sul mare/lago Internet

Vacanze Split Dalmazia \| appartamenti Split \| Alloggi Split

 

split-rivaSpalato è la seconda città più grande in Croazia ed è il centro urbano, culturale e di traffico della Dalmazia centrale. L’aeroporto ed il porto fanno Spalato uno dei luoghi più importanti nella Croazia per quelli che visitano la Dalmazia o le isole di Brac, Hvar e Vis le quali i traghetti quotidiani e i catamarani le connettono con la terraferma.

Spalato è anche un’importante città turistica. La città di Spalato si concentra molto su che cosa può migliorare l’esperienza di visitatori. Dunque, grandi somme si investono nelle infrastrutture e negli alberghi sicché Spalato possa accomodare il numero crescente di visitatori.

Spalato ha cominciato a svilupparsi dal palazzo di Diocleziano più di 1700 anni fa. Oggi fa parte del patrimonio culturale dell’UNESCO. La città vive lentamente, sembra come se ogni giorno fosse la vacanza, i bar sono sempre pieni. Anche una parte della città, la riva, si chiama "il soggiorno di Spalato".

Lo sviluppo dell’industria nella parte settentrionale della città non ha distrutto la sua bellezza naturale. Potete andar nuotare ovunque, dalle spiagge attorno a Marjan fino a quelle in direzione sud. È particolarmente bellissima la spiaggia Bacvice dove ogni anno si svolge il Campionato mondiale di picigin.

Spalato è connessa molto bene con il mondo, specialmente dopo la costruzione dell’autostrada Zagabria-Spalato. Adesso ci vogliono soltanto 4 ore per arrivare a Zagabria. L’uscita per Spalato è a Dugopolje.

Oltre all’autostrada, c’è la strada panoramica locale verso l’ovest e l’est da Spalato. Vi raccomandiamo questa strada con le viste bellissime se non siete in fretta.

L’aeroporto di Spalato si trova a Kastela, 20 km da Spalato. Gli autobus dell’aeroporto partono alcune volte al giorno tra il centro e l’aeroporto. La stazione ferroviaria, la stazione dell’autobus ed il porto si trovano nel centro della città.

Storia

Circa 1700 anni fa, nel 295, l’imperatore romano Gaius Valerius Aurelius Diocletianus cominciò a costruire il suo palazzo lussurioso al posto dove oggi si trova la città di Spalato. Lo costruì per poter godere il suo "pensionamento". Dopo la sua morte, il palazzo fu usato da altre importanti persone romane. Nel VII secolo AD, la gente dalla città di Salona fuggirono nel palazzo quando gli Avari e Slavi attaccarono la loro città.

Da questo tempo in poi il palazzo cominciò a vivere come una vera città. La sua forma fu cambiata per i loro bisogni sicché oggi non è com’era nel tempo di Diocleziano. Ironicamente, in questo periodo la cattedrale principale nel palazzo fu chiamata la cattedrale di San Doimo, il cristiano che fu perseguito da Diocleziano.

Split-(2)

La città cominciò ad estendersi intensivamente fuori delle mura del palazzo nel X secolo. Nel XI e XII secolo, Spalato fu sotto il governo dei re croati e all’inizio del XII secolo dei re croato-ungheresi.

Il grande avanzamento ed il periodo della prosperità furono i secoli XIII e XIV. Questo era il periodo della libertà quando Spalato era un comune indipendente (civitas Spaleti). L’esempio più vecchio della regolazione della città è conservato da questo periodo (1312). In questo periodo le nuove mura erano costruite attorno alle parti della città fuori del palazzo e connesse alle mura del palazzo.

Nel 1420 la città fu sotto il governo veneziano fino al XVIII secolo che era un ottimo periodo per Spalato nel senso economico ed urbano. La cultura era molto espressa. In questo periodo lavoravano a Spalato il poeta Marko Marulic ed i suoi amici come anche Juraj Dalmatinac.

Il periodo della pace e del progresso fu interrotto quando i Turchi vinsero la fortezza di Klis e Spalato doveva cambiare il suo sistema di difesa.  Furono costruite le nuove torri accanto alle porte della città.

Nel XVIII secolo Spalato fu sotto il governo austro-ungherese.

Dopo la prima guerra mondiale, Spalato diventò più importante come centro amministrativo, culturale ed economico. In questo periodo, il numero degli abitanti aumentò rapidamente. La città fu connessa meglio con la terraferma, soprattutto nel 1925, quando fu costruita la ferrovia fino a Zagabria. Anche le parti industriali della città crescevano, ma questa crescita fu fermata nella seconda guerra mondiale, quando la città fu bombardata.

Dopo la guerra, Spalato si svegliò rapidamente e diventò uno dei simboli più conosciuti della Croazia.

Cultura

L’offerta culturale e quella del divertimento è molto ricca, specialmente nei mesi estivi quando nell’area attorno al palazzo si svolgono tanti eventi come i drammi, le opere e i concerti. Un ruolo molto importante ha anche il teatro nazionale croato con un programma ricco durante tutto l’anno.

Il simbolo più conosciuto e importante di Spalato è il palazzo di Diocleziano, un edificio impressionante di 1700 anni. Fu costruito per l’imperatore ed i suoi servitori. Fu assai cambiato durante i secoli. Però le strade principali, molte piccole vie con le case di pietra, i ristoranti e le gallerie vi faranno sentire come se foste nei tempi antichi.

Oltre il palazzo, si dovrebbero visitare anche le altre parti della città come le parti più vecchie: Varos nella parte occidentale e Radunica nella parte orientale del palazzo.

La vecchia torre di difesa a Gripe, il palazzo del vescovo, la chiesa di San Franceso, la via di Marmont e il mausoleo di Mestrovic sono i luoghi che rappresentano l’eccellente lavoro umano.

Cosa vedere?

Raccomandiamo la seguente offerta culturale e di divertimento:

Culturale:

Il palazzo di Diocleziano – nel centro della cittàsplitLe parti vecchie della città – Varos a ovest e Radunica a est dal palazzo
Solin (Salona) – il vecchio insediamento romano 3 km fuori Spalatos
Musei a Spalato
Museo etnografico
Museo della storia marittima
Galleria Mestrovic
Fortezza di Klis, 8 km fuori Spalato (quelli che amano la fotografia devono venirci)
La chiese a Spalato
Monumenti nel centro di Spalato

Divertimento:

Il parco Marjan, oasi verde della città che ha dei sentieri naturali, parchi da gioco, un piccolo zoo e tante spiagge piccole.
Le gite attraverso la città; gli autobus partono dal porto.
I concerti nel centro della città; d’estate, quasi ogni sera si può trovare la musica live.
Vicino Spalato, si possono godere rafting, equitazione, arrampicata e molte altre attività. (Ci chiamate per ulteriori informazioni sulle gite e attività).
Le città nelle vicinanze con le bellezze naturali ed i resti storici: Trogir e Omis. 

Spiagge:

Bacvice, spiaggia sabbiosa nel centro di Spalato (può essere affollatissima d’estate).
Spiagge attorno a Marjan.

split-beach

Spiagge in direzione Omis.

Per le famiglie con i bambini raccomandiamo la spiaggia a Supetar sull’’isola di Brac. Il traghetto si ferma 500 m dalla spiaggia.

Ristoranti:

La maggior parte dei ristoranti a Spalato offre la cucina tipicamente mediterranea con le specialità locali come ad esempio cevapcici ("polpette" di carne con le spezie). La pizza ispirata dal mediterraneo e i pasti di pesce fanno parte dell’offerta.

Nella maggiorità dei ristoranti, un pasto per due persone con un bicchiere di vino costa circa 120 kn (17 euro).

Nell’area di Spalato raccomandiamo i ristoranti seguenti (con la nostra stima soggettiva).

Bistro Black Cat:

La cucina internazionale, insalate splendide, pasti messicani e asiatici, nella mattina si serve la collazione di frittelle americane.

Pasti Servizio Vino Ambiente Prezzi
☺☺☺☺☺ ☺☺☺☺ ☺☺ ☺☺☺☺ ☺☺☺☺
 

Ristorante Maslina:

La cucina ispirata dall’Italia, ottimi cibi di pasta, le pizze eccellenti e i cibi di carne, il sugo di gorgonzola è splendido.

Pasti Servizio Vino Ambiente Prezzi
☺☺☺☺☺ ☺☺☺☺ ☺☺ ☺☺☺☺ ☺☺☺☺

Dalmatino

Ristorante dalmato Tradizionale che offre pasti locali come anche le pizze. Ha una delle terrazze migliori a Spalato.

Pasti Servizio Vino Ambiente Prezzi
☺☺☺☺ ☺☺☺ ☺☺☺ ☺☺☺☺☺ ☺☺☺☺

Accomodazione a Spalato:

Durante l’ultimo decennio molte case di pietra all’interno del palazzo sono state rinnovate e (ri)aperte come piccoli alberghi o accomodazione di alta qualità. Con questo, naturalmente, sono cresciuti i prezzi, ma c’è anche accomodazione a buon prezzo che esige la prenotazione a buon tempo. Se non volete l’accomodazione all’interno del palazzo, raccomandiamo queste parti della città: Varos, accanto al centro e Bacvice che dista dieci minuti di camino dal centro. Accomodazione a Spalato include alcuni alberghi recentemente rinnovati come Hotel Luxe e Radisson Blu Resort. Ci sono anche degli alberghi ordinari.

Divertimento e vita notturna:

Spalato offre tutto quello che volete nel senso della vita notturna.

La notte tipica comincerebbe nel palazzo di Diocleziano dove si trovano tanti bar con il servizio all’esterno nelle piccole vie; questi bar sono aperti fino all’una. Dopo questo dovreste andare in una della discoteche più grandi, Bacvice o Vanilla, che sono le più famose.

Raccomandiamo i bar seguenti:

Caffè Puls, nel palazzo di Diocleziano

Questo bar lo potete trovare nella parte vecchia della città. Le tavole si trovano sulle scale ed il bar è frequentato principalmente dai giovani di 25-35.

Servizio Carta delle bevande
Ambiente Prezzi Popolarità
☺☺☺ ☺☺☺☺ ☺☺☺☺☺ ☺☺☺☺ ☺☺☺☺
Caffè Gaga, nel palazzo di Diocleziano

Questo bar si trova nella parte vecchia della città. Qui c’è spesso musica live nel cortile di fronte al caffè. Molti studenti preferiscono venire qua perché i prezzi sono accessibili.
Servizio
Carta delle bevande
Ambiente Prezzi Popolarità
☺☺☺ ☺☺☺ ☺☺☺☺ ☺☺ ☺☺☺☺

LVXOR, al Peristilio nel palazzo di Diocleziano

Questo bar si trova direttamente al Peristilio, di fronte alla cattedrale di San Doimo, sopra l’entrata al seminterrato del palazzo. Spesso troverete qui qualcuno suonare il piano, o la musica live in un ambiente molto rilassante. Per godere un bicchiere di vino, questo è un posto ideale.

Servizio Carta delle bevande
Ambiente Prezzi Popolarità
☺☺☺ ☺☺☺ ☺☺☺☺☺ ☺☺☺ ☺☺☺☺
Shopping:

A Spalato potete trovare tutto quanto allo shopping, dai piccoli mercati ai grandi magazzini.

Quanto ai prezzi, i prodotti locali e i souvenir non sono cari, ma le marche internazionali sono più care a causa dell’imposta all'importazione.

Mercato:

A Spalato ci sono 5 o 6 mercati; quel principale si trova accanto all’entrata orientale del palazzo. Qui potete trovare una grande scelta di verdura e frutta fresca. A est dal mercato potete trovare  le copie di prodotti come l’abbigliamento.

Mercato di pesce:

Nella via principale dello shopping, via di Marmont, troverete il mercato di pesce. La mattina è particolarmente interessante con le donne che vendono il pesce. Qui potreste trovare alcuni motivi interessanti per la fotografia.

Grandi magazzini:

Ci sono 3 magazzini principali a Spalato:

Joker Center – 1 km dal centro
Mercator   - fuori  Spalato
Emmazetta - fuori Spalato

Supermercati – le seguenti sono le catene di supermercati a Spalato

Billa, Lidl, Tommy, Metro, Kaufland, Kerum, Konzum

Informazioni utili:

Su questa pagina troverete i numeri che vi potrebbero servire durante il vostro soggiorno a Spalato:

Medico  (021) 481 060 Dentista (021) 489 428
Polizia  (021) 307 111 Ufficio postale (021) 342 400
Taxi (021) 347 777 Stazione autobus (060) 327 777
Jadrolinija (021) 338 333 Ufficio turistico (021) 348 600

Come arrivare a Spalato:

Con automobile: prendete l’autostrada A1 da Zagabria a Spalato, uscite dall’autostrada a Dugopolje e da qui ci sono 10 km al centro della città.

Con aereo: l’aeroporto più vicino e quello di Spalato che si trova 25 km fuori della città. Dall’aeroporto alla città potete arrivare per mezzo del trasporto seguente (tutti i prezzi elencati sono STIME approssimative; prezzi dipendono da diversi fattori come il giorno o il periodo dell’anno).:

Autobus dell’aeroporto – parte alcune volte al giorno dall’aeroporto; il prezzo per una persona è 30 kune
Taxi – il prezzo è 300 – 350 kune, ma ricordate di mettersi d’accordo sul prezzo fisso prima di andare dall’aeroporto
Trasporto prenotato – il prezzo per 1-3 persone è circa 260-280 kune, per 4-8 persone 300 kune.

 

Joomla SEF URLs by Artio
FaLang translation system by Faboba